il disegnatore GiPi a Verona il 10 ottobre

Verona
Sabato 10 ottobre arriva finalmente anche a Verona il
grande disegnatore GiPi.
Gianni Pacinotti, in arte GiPi, incontrerà prima i suoi
lettori presso la libreria Pagina12 (ore 18.00) e poi
presenterà il suo ultimo spettacolo al Teatro Filippini
alle ore 21.00

Fondazione Aida

Sabato 10 ottobre arriva finalmente anche a Verona il grande disegnatore
GiPi.
Gianni Pacinotti, in arte GiPi, incontrerà prima i suoi lettori presso la libreria
Pagina12 e poi presenterà il suo ultimo spettacolo al Teatro Filippini.

Doppio appuntamento dunque per uno dei più grandi autori di fumetti che
molti suoi fans conoscono per le strisce settimanali sulla rivista
Internazionale.
GiPi si svela come mai non aveva fatto prima, raccontando se stesso, la sua
carriera, il suo stile e il suo ultimo libro: LMVDM – La mia vita disegnata
male.

Alle ore 18.00 GiPi incontrerà il suo pubblico presso la libreria Pagina12 in
Corte Sgarzerie 6/a
L’appuntamento è un’occasione per dialogare, confrontarsi su contenuti e
forme del suo fare satira, fumetto e arte.

Alle ore 21.00 invece andrà in scena lo spettacolo ispirato a LMVDM – La mia
vita disegnata male presso il Teatro Filippini di vicolo dietro Campanile
Filippini 6.
Accompagnato dalla chitarra di Luca Giovacchini e dalla tastiera di Paolo Pee-
wee, Gipi, legge, recitandole, le 21 pagine iniziali della LMVDM, autobiografia
a fumetti e suo ultimo lavoro.
Lo spettacolo tratto da La mia vita disegnata male, è la storia privata di un
grande artista che si snoda tra viaggi reali e psichedelici, problemi di salute e
medici feticisti, ossessioni indotte e piccole manie residue, restando sempre
in bilico fra comicità e dramma. Una performance tesa e emozionante che
coniuga reading letterario e monologo teatrale.


Gipi, Gianni Pacinotti, è nato a Pisa 1963. Dal 1992 realizza racconti illustrati
e storie a fumetti, di cui è autore anche dei testi. Vincitore di numerosi premi
fra cui il prestigioso Gran Premio della Fiera del Fumetto di Angoulême nel
2006 per Appunti per una storia di guerra e premio del pubblico e della
critica come miglior libro straniero al Festival di Barcellona 2008 con S.

Per informazioni e prenotazioni:

Fondazione Aida: dalle 09.00 alle 18.00 Tel 0458001471

 

ID 1048, ut 86, pubblicato il 28/09/2009