ANTINUCLEARI DA LEGNAGO A VENEZIA ALLA MOSTRA DEL CINEMA

Legnago

COMITATO ANTINUCLEARE DI LEGNAGO E BASSO VERONESE

Una delegazione di 25 esponenti del Comitato Antinucleare di Legnago e Basso Veronese sarà a Venezia sabato 4 settembre per dire no al progetto nucleare e sì alle energie pulite con altre centinaia di persone da tutta Italia e anche dalla Francia: “ La manifestazione, regolarmente autorizzata dalla Questura, si svolgerà al Lido nei pressi del Palazzo del Cinema”, precisa Lino Pironato, presidente del comitato legnaghese, “abbiamo prenotato con altre 200 persone da tutto il Veneto una motonave che partirà nel primo pomeriggio da Chioggia, sito indicato assieme a Torretta quale sede di una possibile centrale nucleare. Saranno presenti anche rappresentanti del movimento francese Sortir du Nucleaire che verranno appositamente”

“Sarà una manifestazione pacifica” aggiunge Pironato “e servirà a rinsaldare i legami che abbiamo creato durante l’estate con molti piccoli movimenti antinucleari del Rodigino, della zona del Delta del Po, del Veneziano e di altri centri veneti. La nostra presenza” continua Pironato “ intende chiarire che un gruppo di avventurieri dell’Enel e del governo non può andare contro la volontà d milioni di persone che a grandissima maggioranza hanno bocciato con un referendum l’uso del nucleare sul nostro territorio”

 

ID 1104, ut 1, pubblicato il 02/09/2010