BANDITO BERLUSCONI DAL PARLAMENTO

27 novembre 2013. Berlusconi è stato bandito dal Parlamento per indegnità in seguito alla condanna del 1 agosto per frode fiscale. Adesso che gli venga tolto il titolo di Cavaliere.


... e verranno altri processi e forse condanne:
- Corruzione e finanziamento illecito ai partiti, Berlusconi è indagato con l'accusa di aver corrotto nel 2006, con 3 milioni di euro, il senatore Sergio De Gregorio per favorire il suo passaggio tra le fila del Popolo delle Libertà
- Rivelazione di informazioni coperte da segreto istruttorio relative all'inchiesta Bnl-Unipol. Il 7 marzo 2013 il Tribunale di Milano lo condanna a un anno di reclusione e al risarcimento di 80 000 euro in solido col fratello Paolo Berlusconi.
- Caso Ruby, concussione e prostituzione minorile. Condannato in primo grado a 7 anni di carcere e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
[fonte Wikipedia]

 

ID 1200, ut 1, pubblicato il 28/11/2013