Aperto bando regionale per la valorizzazione delle produzioni agricole e agroalimentari tipiche e di qualità

E' stato aperto il bando regionale che contribuisce alla realizzazione di iniziative promozionali per la valorizzazione delle produzioni agricole e agroalimentari regionali tipiche e di qualità. La Regione Veneto ha pubblicato il bando con il quale vengono definite le modalità per l'assegnazione di 150.000,00 euro, a sostegno delle iniziative e delle manifestazioni promozionali a carattere locale, di particolare interesse per la valorizzazione delle produzioni agricole e agroalimentari regionali tipiche e di qualità. Ne dà notizia il Consorzio per lo Sviluppo del Polesine, il quale sottolinea che l'intervento è finalizzato a sostenere iniziative che siano state realizzate o che si debbano realizzare nel corso del 2003 da parte di Province, Camere di Commercio, Pro Loco, Organismi consortili e associativi per la tutela e la valorizzazione dei prodotti agricoli. Per poter accedere ai finanziamenti regionali le manifestazioni promozionali debbono essere finalizzate alla conoscenza e alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari Dop e Igp riconosciuti o per i quali sia stata formalmente avviata la procedura per il riconoscimento, di vini Docg e Doc, di prodotti ottenuti con metodo biologico, prodotti tradizionali, agroalimentari e della pesca ottenuti conformemente a marchi di qualità. Per la definizione della graduatoria il bando prevede dei criteri di priorità , imperniati su prodotto valorizzato attraverso l'iniziativa, categoria di soggetto beneficiario. Priorità è data alle iniziative che vedono coinvolti assieme soggetti pubblici e privati. (Il Resto del Carlino – Rovigo)

 

ID 164, ut 1, pubblicato il 23/08/2003