Sospesa dopo 43 anni la rassegna cinematografica del Cineforum Legnago

Il direttivo Cineforum Legnago

Il direttivo del Cineforum Legnago comunica, che viste le attuali difficoltà economiche, la rassegna cinematografica, per l’anno sociale 2003-2004, non avrà luogo, dopo 43 anni di ininterrotta attività.
Si è creata una situazione che ha portato ad un pesante passivo, di circa 5.000 euro, il bilancio economico dell’ultima stagione cinematografica.
Nel corso degli ultimi anni, di fronte ad una discreta stabilità del numero dei soci, sempre oltre i 200 abbonati, sono cresciute notevolmente le spese per l’affitto della sala parrocchiale, passate dalle 350.000 - 400.000 lire del 2001, agli attuali 260,00 euro (più 15 euro per ogni ora di riscaldamento) a giornata. Sono altresì aumentati i costi dei film e dei trasporti.
Complessivamente l’anno sociale 2002-2003 si è chiuso con un totale di uscite di circa 16.000 euro. I soci sono stati, invece, 220. Costo della singola tessera 40 euro.
Ad aggravare la situazione sono stati poi, l’eliminazione del contributo del ministero dei Beni Culturali, grazie al taglio dell’attuale Governo del progetto “Cantiere Italia”, che arrivava a finanziare fino a sei milioni di vecchie lire i circoli culturali e la diminuzione del finanziamento regionale (ora di competenza della provincia) e di quello comunale, sceso quest’anno, dopo molti anni, a 1.000 euro, per ragioni a noi sconosciute (basti pensare che il Cinema domenicale per le famiglie, gestito commercialmente dal “Centro Giovanile Salus”, ha goduto di un contributo di 3.000 euro!).
Il direttivo, pur di fronte a questi problemi, ha deciso di mantenere in vita l’associazione, promuovendo iniziative varie (ad esempio corsi di linguaggio cinematografico), in attesa di trovare una soluzione, che permetta di gestire la rassegna per il prossimo anno sociale.
Desideriamo, infine, ringraziare i soci per il contributo straordinario concesso lo scorso anno.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a Roberto Marchiori al 348/4733694.

 

ID 169, ut 1, pubblicato il 10/09/2003