Continua la gara di solidarietà per Emergency.


www.emergency.itDopo l'incontro del 30 Novembre a Legnago con esponenti di Emergency in occasione del quale sono stati consegnati circa 2,5 milioni di lire a favore di Emergency, ora anche tra i dipendenti dell'AULSS 21 è partita una raccolta di fondi che si concluderà entro Natale (la raccolta è stata prorogata di qualche giorno ancora!).

Emergency, www.emergency.it, è un'associazione indipendente, che opera a favore delle popolazioni civili nei paesi colpiti da guerre, con interventi di chirurgia di emergenza e con programmi di assistenza sanitaria e di riabilitazione.
al 27 dic. raccolte £ 675.000 (fra qualche giorno riporteremo l'importo definitivo).

Un ciclo di riabilitazione completa per una persona rimasta mutilata di un arto è di circa 500.000 (intervento chirurgico, degenza, protesi e riabilitazione). Diamo una speranza di vita a quelle persone sfortunate (spesso bambini) rimaste vittime di operazioni belliche. Per informazioni: linopironato@vronline.it


SOTTOSCRIZIONE PER EMERGENCY

A tutti coloro che non hanno aderito allo sciopero contro la rimozione della condizione della "Giusta Causa" nei processi per il licenziamento ma che vogliono testimoniare concretamente la loro adesione morale, proponiamo di devolvere il corrispettivo di questa giornata all' Associazione "EMERGENCY" di Gino Strada.

Ovviamente anche altre motivazioni per un'offerta saranno ben gradite da "Emergency".

"Emergency" ( www.emergency.it ) si occupa di portare soccorso, chirurgico e riabilitativo, alle vittime civili dei paesi in guerra. Essa opera attualmente in Afganistan, Iraq e Cambogia.

Referenti per la raccolta dei fondi sono:

VINCENZO TRIA presso il LABORATORIO ANALISI

GIORGIO FABRIS presso l' UFFICIO ACCETTAZIONE

GIORGIO DE GRANDIS presso l' UFFICIO PERSONALE

Per informazioni: info@vronline.it

L'ammontare complessivo della sottoscrizione sarà pubblicato, entro Natale, in bacheca e su www.vronline.it

 

ID 22, ut 1, pubblicato il 20/12/2001