Il coraggio dell’Amore

Verona
Venerdì 8 Ottobre
Medici Senza Frontiere con testimonianze di volontari veronesi a Montorio - Verona Circolo I Maggio - Via Lanificio n.60 ore 20,45.
Serata promossa dall'Assessorato alle Relazioni Internazionali del Comune di Verona-

L’Assessorato alle Relazioni Internazionali del Comune di Verona promuove alcune serate di confronto con il volontariato internazionale, in questo momento duramente messo alla prova sui fronti di guerra. Un’occasione per esprimere solidarietà a tutto il volontariato che con il piacere della gratuità spende la propria vita in aiuto dell’altro.
La serata vuole essere l’occasione per i cittadini di avvicinare in modo discreto, come sappiano essi desiderano, i numerosi volontari della provincia che costituiscono una grande risorsa di solidarietà nel nostro territorio. Il coraggio e l’impegno dimostrati dai giovani di Verona rendono la nostra città uno dei maggiori centri del volontariato nel Paese; questa forza di cui sono capaci crediamo debba essere maggiormente capita e valorizzata anche nella vita civile.
Saranno presenti rappresentanti dell’Associazione “Medici Senza Frontiere”, la più grande organizzazione privata di assistenza sanitaria nel mondo, che da decenni è impegnata a prestare opera di soccorso alle popolazioni povere del mondo, alle vittime delle catastrofi di origine naturale o umana, alle vittime della guerra, senza discriminazione alcuna, sia essa razziale, religiosa, filosofica o politica. Opera con circa 2500 volontari di 45 nazionalità impegnati in numerosissimi progetti in circa 85 paesi del mondo. Nel 1999 l’Associazione è stata insignita del Premio Nobel per la pace, quale riconoscimento per il lavoro umanitario svolto in molti continenti. In particolare, nella nostra città il gruppo di “Medici Senza Frontiere”, si sta da tempo impegnando per costituire un gruppo di volontari simpatizzanti, ma soprattutto per sensibilizzare la cittadinanza e l’opinione pubblica in generale sui grandi temi oggetto dell’attività dell’Associazione M.S.F., specialmente per quanto riguarda le “guerre dimenticate”, collaborando in questo in piena sintonia con l’Assessorato alle Relazioni Internazionali
Introduce
Annamaria Pavan
Partecipano
Gian Gaetano Poli
Assessore alle Relazioni Internazionali Comune di Verona
Giovanni Di Cera – Alessandro Cunego
Medici Senza Frontiere – Verona
Coordina l’incontro
Paolo Zamboni
Consigliere comunale



A cura del Comune di Verona – Assessorato alle Relazioni Internazionali

 

ID 239, ut 1, pubblicato il 06/10/2004