TERMOPILI D'ITALIA 3 EDIZIONE 2005

michelemarra

COMUNICATO STAMPA CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE





ASSOCIAZIONE CULTURALE “TERMOPILI D’ITALIA “

VIA NICCHIO SNC CASTEL MORRONE (CE)





L’Associazione Culturale “Termopili d’Italia “ , ha bandito la terza edizione del PREMIO NAZIONALE DI POESIA “ TERMOPILI D’ITALIA” per l’anno 2005, con scadenza dell’invio delle poesia al 25\4\2005 .Il Premio vuole ricordare l’eroico sacrificio del garibaldino Pilade Bronzetti, caduto durante la Battaglia del Volturno (1\10\1860), che sacrificò il suo manipolo d’eroi ,resistendo “fino agli estremi” come espressamente voluto da Giuseppe Garibaldi .

Il Premio, che ha visto la partecipazione di 249 poesie alla prima edizione e di 318 poesie alla seconda edizione, si caratterizza per la straordinaria originalità della giuria composta esclusivamente dagli alunni della terza media della scuola “Giovanni XXIII “ di Castel Morrone e si avvale del Patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Caserta, del Comune di Castel Morrone, dell’Istituto Comprensivo di Castel Morrone ;dell’Associazione Mondo Nuovo di Roma; della Rivista “Il Resto “ di Castel Morrone dell’Aido Regionale Campania , Comune di San Martino Valle Caudina .



Per partecipare al Premio , qualsiasi poeta di ogni nazionalità ,deve inviare poesie in lingua italiana in cinque copie di cui quattro anonime ed una sola con i dati personali .Le poesie possono essere edite oppure inedite ,anche premiate in altre concorsi e per ognuna è richiesto un contributo di cinque euro per le spese di organizzazione del Concorso ,direttamente con il plico oppure con vaglia postale alla segreteria del Premio : FRANCESCA PRATA VIA NICCHIO SNC .

Una manifestazione CULTURALE DI STRAORDINARIO VALORE DIDATTICO ED EDUCATIVO, UNICA NEL SUO GENERE che consente agli alunni di studiare la metrica, la sintassi , la grammatica logica, l’analisi del periodo dal vivo di una giuria letteraria .

Una Giuria tecnica composta dai critici GIORGIO AGNISOLA, VINCENZO BATTARRA E ALDO CERVO sceglierà, a sua volta, una lirica alla quale sarà conferito il Premio Cardinale Luigi Lavitrano ; mentre una giuria popolare di venticinque giurati assegnerà il premio “Giuseppe Mirri” .

Il Comune di San Martino Valle Caudina, sempre tra tutte le liriche che perverranno al concorso, sceglierà una poesia alla quale sarà assegnato il TROFEO “ARA MARTIS” , per ricordare il grande patriota MATTEO RENATO IMBRIANI .

Il Presidente

( Francesca Prata )



email : mic.marra@libero.it

 

ID 288, ut 70, pubblicato il 05/02/2005