Giornata della Memoria 2007

Villafranca

Il Comune di Villafranca di Verona
in collaborazione con
il Comitato della Biblioteca di Villafranca di Verona e con il Comune di Sommacampagna
con il patrocinio
dell’ Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, della Comunità Ebraica di Verona,
della Comunità Ebraica di Mantova, della Provincia di Verona e della Regione Veneto
presentano:


Giornata della Memoria 2007




Il 27 gennaio del 1945 gli internati nel lager di Auschwitz furono liberati e il mondo, un poco alla volta, scoprì l’orrore infinito della Shoah.

A poco a poco i contorni terrificanti dell’olocausto vennero alla luce, i sopravvissuti cominciarono a raccontare e la portata del genocidio colpì profondamente le coscienze.

Si tenne il processo di Norimberga, si svilupparono una ricerca storiografica e una riflessione filosofica in merito a quanto era accaduto. Ci si interrogò su come era potuto avvenire che delle persone normali fossero diventate aguzzini: la cosiddetta banalità del male.

Anche noi dobbiamo, ancora oggi, interrogarci sulle ragioni di questo genocidio che non è stato l’unico della storia ma che ha il carattere dell’unicità.

E’ un dovere morale nei confronti delle vittime affinché esse non siano dimenticate e una lezione che ci potrà permettere di cogliere i segni dell’antisemitismo e del razzismo e fronteggiarli.

Un popolo smemorato è in balia degli eventi, non sa interpretare il proprio presente né progettare il proprio futuro; sa solo muoversi disordinatamente come individui disorientati.

Una comunità invece deve individuare le linee guida del proprio operare, sulla base di valori condivisi che siano valori di civiltà.

Questa iniziativa va quindi nel segno di proporre alla cittadinanza momenti di approfondimento e di riflessione finalizzati a rinsaldare i vincoli di una comunità solidale e responsabile.

SCHEDA TECNICA

La mostra si articola in cinque sale, e il materiale è esposto in dieci grandi bacheche.
Dalla prima alla quarta sala in nove bacheche viene esposto il materiale che testimonia la persecuzione dei diritti degli ebrei.
La quinta sala nella decima bacheca testimonianze sulla persecuzione delle vite.

Prima Sala   Prima e Seconda bacheca   Pubblicistica antiebraica e/o razziale.
Documenti originali, libri ed altro sul mito della razza.
Biografie di antisemiti.
Seconda Sala   Terza e Quarta bacheca   Il mondo ebraico italiano.
Documenti, Libri, Giornali.
Alleanza con la Germania.
Terza Sala   Quinta bacheca   Manifesto del razzismo
Materiale propagandistico
Biografia
   Sesta bacheca   Le Leggi Razziali
Manuali
Giornali
Sentenze della Corte di Cassazione
Quarta Sala   Settima bacheca   Le Leggi Razziali nella scuola
   Ottava e Nona bacheca   I casi, le vittime
Quinta Sala   Decima bacheca   La persecuzione della vita
La Repubblica Sociale Italiana, le leggi, le vittime




La quasi totalità del materiale esposto è originale e proviene da collezioni private e pubbliche o da Istituti Accademici, che gentilmente lo hanno concesso per questa mostra.
La guida storica alle vicende della “Shoah” italiana, l’elaborazione delle didascalie e dei pannelli esplicativi sono, in parte, estratti dalla opere di Michele Sarfatti: “Le Leggi Antiebraiche spiegate agli italiani di oggi” e “La Shoah in Italia. La persecuzione degli ebrei sotto il fascismo” (Einaudi Editore).


Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo ai signori Giuseppe e Bruno Fagagnini, ideatori e curatori della mostra che, con passione e competenza, hanno cercato, scelto e presentato i documenti esposti, svolgendo una ricerca storica accurata e rigorosa e al Banco Popolare che ha contribuito alla realizzazione della mostra.


INFORMAZIONI ED ORARI

La mostra si svolgerà da sabato 20 gennaio a domenica 11 febbraio 2007 presso la Casa del Trattato di Villafranca di Verona sita in Via Pace.

Ingresso Libero dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30

* * * * * * *

Il film di Lajos Voltai sull’Olocausto: “SENZA DESTINO”, verrà proiettato Sabato 27 gennaio, alle ore 21, presso il Cinema Virtus di Sommacampagna, in collaborazione con l’Associazione Lanternamagica.

Ingresso Libero


 

ID 621, ut 1, pubblicato il 27/12/2006