NO JOINT STRIKE FIGHTER: COMUNICATO STAMPA NIGRIZIA-MISSIONE OGGI

E' una vergogna, soprattutto per un governo che si dice di centro-sinistra, sprecare così tante risorse per le armi, che uccidono anche se non vengono usate, perchè sottraggono risorse ai poveri e allo sviluppo. Per favore, meno aerei e più opere di bene!

COMUNICATO STAMPA NIGRIZIA-MISSIONE OGGI:
"Nigrizia, rivista dei missionari comboniani, e Missione Oggi, rivista dei missionari saveriani, condividono la presa di posizione del vescovo di Alessandria, mons. Fernando Charrier, e del presidente di Pax Christi Italia,
mons. Tommaso Valentinetti, in merito all’impegno del governo italiano nella progettazione e costruzione dei caccia bombardieri JFS-F35, che verranno assemblati nell’aeroporto militare di Cameri (Novara).
Dopo il Forum sociale mondiale di Nairobi del 20-25 febbraio, durante il quale è emersa la gravità e la pericolosità dei divari Nord-Sud e l’urgenza
di investire risorse per sconfiggere la povertà, urta la sensibilità di cittadini e di cristiani costatare che il nostro paese ha speso quasi 800 milioni di euro per questi caccia e che altri 140 ne spenderà nel corso di quest’anno.
Bene hanno fatto i presuli a parlare di «spreco di risorse». Ci si chiede se un governo di centrosinistra non debba avere altre priorità (per esempio la cooperazione internazionale) invece di impegnare risorse nell’ammodernamento del parco aerei da guerra (l’Italia acquisterà 131 di questi caccia per una spesa non inferiore ai 20 miliardi di euro), dotandosi di velivoli in grado
anche di trasportare testate nucleari".

 

ID 633, ut 57, pubblicato il 15/02/2007