CONTRO L'AUTODROMO DEL VENETO: il 16 settembre manifestazione a Trevenzuolo

Trevenzuolo


http://www.youtube.com/watch?v=JK6KADgY_78 La Bassa Veronese è in pericolo! Su di essa incombe un progetto devastante, principalmente dal punto di vista ambientale ma anche da quello economico e sociale. Questo progetto si chiama 'Motor City', la città del motore (a scoppio). Un tempio innalzato tra i comuni di Vigasio e Trevenzuolo in adorazione a quella tecnologia che nel 2007 dovrebbe iniziare ad appartenere al passato. Un tempio che con i suoi 4.560.000 mq (!) di cemento unirà i due comuni sopra citati che tuttora distano poco più di 6 km!! Questo tempio è stato anche definito il 'mostro a quattro teste' perchè si suddividerà in più aree: 1. un autodromo 2. un centro commerciale (l'ennesimo nella provincia di Verona) 3. un parco divertimenti tematico 4. una zona industriale Tutto questo a danno delle piccole attività commerciali ed artigianali della zona, a danno di un'aria già irrespirabile (a metà strada tra Mantova e Verona, le due città più inquinate d'Italia) e a danno del terreno e dell'acqua che nella zona producono il rinomato riso Vialone Nano. Per questo diciamo NO al progetto Motor City - Autodromo del Veneto! Portato avanti senza nè consultare nè informare adeguatamente la cittadinanza! Ideato e finanziato anche dalla Regione Veneto, per darlo in gestione interamente a società private. Domenica 16 settembre 2007 manifesteremo il nostro dissenso PROGRAMMA: ore 10.00: in contemporanea dalla piazza della chiesa di Povegliano, Vigasio, Isola della Scala, Erbè e Castelbelforte confluire in bicicletta a Trevenzuolo nella piazza della chiesa ore 11.00: partenza da Trevenzuolo per arrivare in località Campagnamagra di Vigasio ore 13.00: pranzo pomeriggio: possibilità di passeggiate nei dintorni ore 17.00: incontro-dibattito ore 19.00: cena e intrattenimento musicale info.e-mail: iltiglio@altervista.org info.cell: 3493699316 Comitato GENIUS LOCI

 

ID 704, ut 1, pubblicato il 02/09/2007