STAGE, SEMINARI E VIDEOINCONTRI

Trentino
CID Centro Internazionale della Danza
formazione produzione promozione

stage seminari incontri video 2007 2008



Il CID Centro Internazionale della Danza propone nel suo articolato programma di formazione e promozione un nuovo ciclo di stage e seminari ma anche proiezioni video e incontri per approfondire o scoprire tecniche ed espressioni di danza con professionisti di fama internazionale.

CID Centro Internazionale della Danza

STAGE SEMINARI INCONTRI VIDEO 2007 2008 CID Centro Internazionale della Danza formazione produzione promozione stage seminari incontri video 2007 2008 Il CID Centro Internazionale della Danza propone nel suo articolato programma di formazione e promozione un nuovo ciclo di stage e seminari ma anche proiezioni video e incontri per approfondire o scoprire tecniche ed espressioni di danza con professionisti di fama internazionale. Continua e s’intensifica la collaborazione con associazioni o scuole di danza che operano sul territorio trentino: La Peña Andalusa per lo stage di flamenco e il CDM Centro Danza Musica Teatro per gli stage di tango, danza contemporanea e break dance. A queste iniziative si aggiungono un seminario di dance ability rivolto ad abili e disabili condotto da Roberto Lun e Pierluigi Zonzin e il percorso di danza educativa per la scuola Di Segni e di Danze condotto da Franca Zagatti di Mousikè che si concluderà nel 2008. Ampio spazio infine al patrimonio di VideoCid, la ricca videoteca del CID, i cui video verranno mostrati in VideoIncontri iniziativa realizzata assieme al CDM e in VideoStage proiezioni a tema proposte in occasione degli stage di danza. Il CID Centro Internazionale per la formazione, la produzione e la promozione della Danza nasce per iniziativa dell’Associazione Incontri Internazionali di Rovereto, organizzatrice dei Festival Oriente Occidente e Futuro Presente, e della Provincia Autonoma di Trento con la collaborazione del Comune di Rovereto e del Mart. La sua attività spazia dal perfezionamento di giovani danzatori, alla residenza delle Compagnie, allo sviluppo anche in senso teorico delle conoscenze in ambito coreutico e vuole costituire sia un riferimento significativo per la crescita della cultura della danza in Italia sia un punto di scambio a livello europeo. ORIENTE OCCIDENTE incontro di culture Catherine Berbessou e Federico Rodriguez Moreno sabato 13 e domenica 14 ottobre 2007 Stage di tango argentino Lo stage, suddiviso in tre gruppi, è focalizzato sulla struttura del tango per favorire l’ improvvisazione, sulla postura del corpo per migliorare la qualità del ballo, sullo spazio per riempirlo con la danza. Il tutto filtrato attraverso l’ esperienza di due tra i più significativi interpreti della valenza artistica e contemporanea del tango. Catherine Berbessou inizia il suo percorso professionale nel 1982 con Françoise et Dominique Dupuy alla scuola degli Incontri Internazionali di Danza Contemporanea a Parigi. Dopo aver partecipato alle creazioni di compagnie quali L’Esquisse e la Cie Claude Brumachon nel 1990 fonda la propria compagnia e dal 1992 in poi dedica gran parte del suo lavoro al tango argentino. Nel 2000 affianca il regista Sébastien Jaudeau nella realizzazione del film Intrusion. Federico Rodriguez Moreno, dopo aver insegnato educazione fisica ed essersi specializzato in educazione psicomotoria a Buenos Aires, nel 1991 inizia ad insegnare tango ai bambini. L’anno seguente si sposta in Francia dove inizia a danzare a livello professionistico nella compagnia di Catherine Berbessou. Contemporaneamente insegna tango presso le migliori scuole di Parigi, come lo Studio Peter Goss e lo Studio Artesonado. Il suo metodo di insegnamento è fondato su un sistema personalizzato di disegno con gessi. Con la Compagnia di Catherine Berbessou porta in scena numerosi spettacoli di tango, come A fuego lento(1996) e Valser (1999), messi in scena nelle passate edizioni di Oriente Occidente. gruppo A (minimo un anno di studio) sabato e domenica dalle 14 alle 16 gruppo B (minimo tre anni di studio) sabato e domenica dalle 16.15 alle 18.15 gruppo C (minimo 5 anni di studio) sabato e domenica dalle 18.30 alle 20.30 Quota d’iscrizione euro 50 Quota d’iscrizione a due stage euro 90 In collaborazione con CDM Centro Didattico Musica Teatro Danza Per informazioni e iscrizioni Tel. 0464 431660 cid@centrodelladanza.it ' cid@centrodelladanza.it Eugenio' CLASS='menu4'>CLASS='menu4'> cid@centrodelladanza.it Eugenio Buratti sabato 20 e domenica 21 ottobre 2007 Stage di danza contemporanea La lezione inizia con una relazione introduttiva teorica per presentare il lavoro che verrà poi svolto soprattutto attraverso lo studio della coreografia. Si passa poi al riscaldamento che svolge una funzione di preparazione psico-motoria. La parte finale, che coinvolge la maggior parte del laboratorio, si concentra sullo sviluppo del movimento e sull’ analisi coreografica. "Nasce dall'esigenza di conoscere, capire, dalla perdita all'assoluto controllo, dall'abbandono della sensazione del corpo come costrizione per la mente, dalle infinite possibilità che questa comunione crea. Istinto, emozione e sensazioni, gestualità, qua nasce la crescita, attraverso certezze nella consapevolezza che la verità è un limite che non esiste. " (Eugenio Buratti) Eugenio Buratti, coreografo e insegnante di classico e moderno contemporaneo si forma alla scuola del Teatro dell’Opera di Roma e prestissimo vince il 1° premio del Concorso Internazionale di Losanna. Apprezzato ballerino dalle doti versatili e dalla straordinaria capacità interpretativa, danza con il Balletto delle Fiandre in Belgio diretto da Robert Denvers e con l’Aterballetto di Reggio Emilia. Viene scelto da Rudolf Nurejev per il ruolo di Tazio e è con lui protagonista di Morte a Venezia di Flemming Flindt. Entra a far parte del Balletto di Toscana con il quale partecipa a creazioni di repertorio contemporaneo dei coreografi Cesc Gelabert, Angelin Preljocaj, Hans Van Manen, Mauro Bigonzetti, Virgilio Sieni e Fabrizio Monteverde. Vincitore del premio Nijinski alla carriera, è ora impegnato nell’insegnamento in importanti centri formativi in Italia. Nel 2006 inizia a firmare le prime coreografie per il Balletto di Toscana Junior e per il Balletto di Firenze. Livello intermedio sabato dalle 14 alle 16.30 e domenica dalle 10 alle 12.30 Livello avanzato sabato dalle 17 alle 19.30 e domenica dalle 14 alle 16.30 Quota d’iscrizione euro 50 In collaborazione con CDM Centro Didattico Musica Teatro Danza Roberto Lun e Pierluigi Zonzin sabato 27 e domenica 28 ottobre 2007 Seminario di danceability La Danza Mixabile La DanceAbility è l'unica tecnica di danza che permette a persone abili e disabili di incontrarsi per danzare insieme, attraverso un percorso di ricerca che sfrutta le abilità fisiche ed espressive individuali. Non è una "terapia", né una "danzaterapia", ma un'espressione artistica e creativa vera e propria. Il suo scopo è quello di rendere accessibile il linguaggio della danza a tutte le persone interessate, senza preclusioni di età, esperienza o di condizione fisica e mentale lieve. Si è sviluppata negli Stati Uniti, utilizzando i principi della Contact Improvisation, grazie all'impulso di Alito Alessi, danzatore e coreografo, direttore della Joint Forces Dance Company. www.danceability.com L'improvvisazione' TARGET='_NEW' ONCLICK='autofr(this.href,1,0,1);return false' CLASS='menu4'>CLASS='menu4'>www.danceability.com L'improvvisazione è la strada attraverso cui si sviluppa la DanceAbility, il segreto è saper cogliere uno spunto, un elemento, un qualcosa che è in atto a livello di relazione e iniziare a seguirlo lasciando che da questa suggestione fluisca la danza. Roberto Lun è regista, danzatore, performer, coreografo e videomaker. Tiene corsi annuali e stages di contact improvisation e teatrodanza in Italia, Europa e Giappone. Diplomato alla Civica Scuola di Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, studia inoltre varie forme di danza contemporanea, oltre che mimo e arti circensi. Si è specializzato nella tecnica della contact improvisation con Daniel Lepkoff, Lisa Nelson, Howard Sonenklar, Andrew de Lotbinière Harwood, Dieter Heitkampt. Cofondatore di ContactArt, crea video e coreografie per spettacoli teatrali e multimediali ed è stato coreografo della cerimonia di apertura dei giochi Paralimpici Invernali di Torino 2006. Pierluigi Zonzin si occupa di attività socio-culturali dal 1997. Dal 2003 è ideatore e curatore esecutivo del progetto “Una barriera in meno… per un sorriso in più”, finalizzato a sensibilizzare e coinvolgere gli studenti e le amministrazioni comunali sul tema delle barriere architettoniche. Dal 2000 al 2004 ha fatto parte dell’Associazione artistica Schio Teatro Ottanta seguendone i laboratori di recitazione. Nel 2001 ha incontrato la danceability come danzatore e a breve ne è diventato promoter, organizzatore e insegnante attraverso corsi e performance. Nel 2005 ha conseguito il diploma presso la Joint Forces Dance Company dell’Università di Eugene Oregon, USA divenendo insegnante certificato di danceability. Gruppo unico sabato dalle 14 alle 19 e domenica dalle 10 alle 15 Performance nelle vie del centro domenica ore 16 Quota d’iscrizione euro 50 Franca Zagatti sabato 10 e domenica 11 novembre 2007 sabato 1 e domenica 2 dicembre 2007 sabato 26 e domenica 27 gennaio 2008 sabato 16 e domenica 17 febbraio 2008 Di Segni e di Danze 4 Il senso del tempo Di Segni e Di Danze è un percorso didattico e formativo sulla danza educativa, ideato e condotto per il CID Centro Internazionale della Danza da Franca Zagatti. Giunto alla quarta edizione, il corso, rivolto agli insegnanti e agli educatori che abbiano già frequentato almeno un seminario introduttivo Educar Danzando, si prefigge di ampliare gli strumenti operativi e le capacità di programmazione e conduzione dei laboratori di danza nella scuola. Ogni anno il progetto identifica un tema conduttore, sul quale viene elaborato un percorso interdisciplinare di danza per le scuole che si sviluppa inizialmente attraverso attività pratico-teoriche d’aggiornamento e successivamente attraverso attività di guida e supervisione dei laboratori condotti nelle classi degli stessi insegnanti che hanno frequentato il corso. Il tema conduttore di Di Segni e di Danze 4 è il “senso del tempo”, un concetto che rientra in categorie primarie di tipo percettivo ed è legato ad abitudini e influenzato da codici soggettivi e culturali di vario genere. Come vivono bambini e ragazzi il rapporto col tempo? Quanto il corpo e il movimento sono collegati alla percezione del tempo? Quanto e in che misura è possibile sensibilizzarli al concetto di tempo come valenza multiculturale? Esplorare il concetto di tempo attraverso il movimento appare doppiamente ricco di possibili spunti operativi oltre che di possibili sviluppi trasversali. Franca Zagatti dirige il Centro Mousikè di Bologna, sede del Corso nazionale per danzeducatore. E’ Professore a contratto nella Facoltà di Scienze della Formazione Primaria e nel Corso di Laurea specialistica in Discipline Teatrali dell’Università di Bologna. Gruppo unico sabato dalle 13.30 alle 18.30 domenica dalle 9.00 alle 14.00 Quota d’iscrizione euro 80 Cico sabato 17 novembre 2007 Stage di breakdance Lo stage strutturato su due livelli, intermedio ed avanzato, è rivolto a tutti quei ragazzi che vogliono approfondire la loro passione per la breakdance. Il livello intermedio consente di imparare il ritmo del breaking tra movimenti di toprock, footwork, freeze e move basilari. Il livello avanzato è rivolto a chi già balla discretamente questo stile ma che ha intenzione di migliorarsi seguendo i consigli e le tecniche di Cico. Nel corso dello stage verrà dato ampio spazio agli allievi che potranno chiedere spiegazioni sui passi e sulle rotazioni. Mauro Peruzzi, in arte Cico, è diventato ed è tuttora uno dei ballerini di breakdance più conosciuti al mondo, facendosi strada grazie ai successi ottenuti ai più importanti campionati e alla sua continua presenza nei mass-media. Nel 2005 ha conquistato il primato mondiale nella categoria –Most Nitny’s- (maggior numero di rotazioni con una mano in posizione verticale) ed in seguito ha contribuito con le sue Powermoves “rotazioni acrobatiche” alla realizzazione del primo videogioco di breakdance in assoluto tramite motion capture. Oltre ai numerosi premi vinti è stato testimonial di molti marchi sportivi e non. Oggi è invitato a molti concorsi come giurato ed è chiamato dai centri dei danza europei più importanti per tenere stage e workshop. Livello intermedio dalle 14 alle 15.30 Livello avanzato dalle 16 alle 18.30 Quota d’iscrizione livello intermedio 20 euro Quota d’iscrizione livello avanzato 30 euro Quota d’iscrizione a due stage 40 euro In collaborazione con CDM Centro Didattico Musica Teatro Danza Inmaculada Aguilar sabato 24 e domenica 25 novembre 2007 Stage di flamenco Lo stile di Inmaculada Aguilar è elegante e di impatto, armonizza con eleganza gesti e movimenti creando una modalità tutta sua, fondata sulle solide basi di danza e sulla sua personale fantasia creativa. Non fa trasgressioni alla tradizione. Il suo baile è di sicuro effetto scenico, strappa l’applauso con accorgimenti vari, come l’uso di subidas molto rapide e di cortes dirette proprio al pubblico. Sempre molto precisa e forte, ha la capacità di far apparire semplici anche i movimenti più complessi. Inmaculada Aguilar, titolare di Cattedra presso il Conservatorio di Cordoba è una straordinaria insegnante molto conosciuta per lo stile personale e fantasioso con cui propone la danza, grazie anche alla sua solida ed eclettica formazione. E’ un personaggio di riferimento per festival, teatri e concorsi in Spagna e all’estero. Con la sua didattica sa guidare gli allievi alla comprensione e all’apprendimento dei passi più difficili, collocandoli con chiarezza all’interno delle strutture coreografiche. Livello intermedio sabato dalle 13 alle 16 e domenica dalle 10 alle 13 Livello avanzato sabato dalle 16.30 alle 19.30 e domenica dalle 13.30 alle 16.30 Quota d’iscrizione euro 50 VIDEOSTAGE A completamento della proposta formativa degli stage nella sala proiezioni di VideoCid, la videoteca del Centro Internazionale della Danza vengono proiettati estratti dei migliori video dei coreografi invitati e dei loro maestri. sabato 13 e domenica 14 ottobre 2007 ore 16.15 e 18.30 A Fuego Lento Coreografia di Catherine Berbessou (1996) Lo spettacolo, che segna l’incontro tra Catherine Berbessou e Federico Moreno, è un viaggio nelle atmosfere del tango attraverso il vocabolario espressivo della danza contemporanea. Valser Coreografia di Catherine Berbessou (1999) Valser, titolo provocatorio per uno spettacolo di tango, esplora i temi della relazione di coppia in una drammaturgia tutta contemporanea, offrendo il ritratto di un tango energico e innovativo. Intrusion Coreografia di Catherine Berbessou (2000) Il film nasce dall’incontro tra la coreografa e il regista Sébastien Jaudeau e risponde al desiderio di portare il tango fuori dalle scene adattando la coreografia di Valser al linguaggio cinematografico. sabato 20 e domenica 21 ottobre 2007 ore 17 In-quietitudine Coreografia di Eugenio Buratti (2006) Opposizioni Coreografia di Eugenio Buratti (2007) sabato 27 ottobre 2007 ore 19.15 Rakam Coreografia di Roberto Lun (2003) Lo spettacolo, presentato a Bolzano durante la serata di gala del premio Danza & Danza, è una prova dell’abilità tecnica e della profondità espressiva dei danzatori Simona Atzori e Luca Alberti. Sissignore...Sissignora Coreografia di Roberto Lun ( 2006) Il video, che riproduce lo spettacolo presentato in Piazza dei Signori a Vicenza, è la prova della capacità della DanceAbility di aprirsi alla diversità non solo degli interpreti ma anche degli stili e delle tecniche di danza. DanceAbility nella Città Coreografia di Alito Alessi (2005) Alito Alessi, danzatore, coreografo e direttore della Joint Forces Dance Company è tra i fondatori della DanceAbility. Il video riproduce lo spettacolo presentato a Schio. sabato 17 novembre 2007 ore 18.45 Cico e Teo VS The End e Bruce Lee Battle Show (2007) Il video presenta la sfida tra Cico, che detiene il record mondiale di 25 giri con un braccio dalla verticale con una sola spinta, The End e Bruce Lee, breakers coreani. Fight Club Spettacoli (2007) Il video è una raccolta delle performance presentate nei maggiori contest di break dance nazionali ed internazionali. Cico vs Punisher Battle Show (2007) In questa performance Cico e il breaker francese Punisher si battono in Belgio esibendo un’incredibile abilità nell’eseguire uprock, freestyle, power moves e freeze. sabato 24 novembre 2007 ore 16.30 domenica 25 novembre 2007 ore 17 Inmaculada Aguilar Coreografia di Inmaculada Aguilar Il video, girato durante un seminario tenuto da Inmaculada Aguilar al Conservatorio di Cordoba, illustra la tecnica di insegnamento e lo stile personale della coreografa spagnola. Duende y Misterio del Baile Flamenco Coreografia di Antonio López e Pilar López (1952) Il film, diretto da Edgar Neville, è un prezioso documentario articolato in sequenze dedicate ad ogni palo flamenco e interpretate da alcuni dei più grandi ballerini dell’epoca. Dime Coreografia di Javier Barón (2002) Lo spettacolo del coreografo spagnolo offre un ritratto inedito di Federico García Lorca, traducendo le atmosfere descritte dal grande poeta in una danza energica e vitale. Ingresso libero e gratuito VIDEOINCONTRI GUIDA ALLA DANZA Il Cid Centro Internazionale della Danza organizza assieme al CDM, Centro Didattico Musica Teatro Danza un ciclo di proiezioni dedicate ai vari stili di danza. I video, attinti da VideoCid, saranno introdotti e presentati dagli insegnanti del CDM. Videoincontri è un iniziativa aperta a tutti e ad ingresso libero. CID Centro Internazionale della Danza ore 20 mercoledì 14 novembre 2007 Sviluppi Modern con Fabrizio Bernardini mercoledì 12 dicembre 2007 The world of Alvin Nikolais con Elisa Colla mercoledì 30 gennaio 2008 Africa! con Gloria Potrick mercoledì 27 febbraio 2008 Tangueros con Giulio Bedin e Sabina Micheli mercoledì 26 marzo 2008 Generazione Hip Hop con Fabrizio Bernardini e Elisa Colla mercoledì 23 aprile 2008 Duende Flamenco con Manuela Baldassarri e Sabina Micheli Ingresso libero e gratuito Informazioni Gli stage, i seminari, VideoIncontri e VideoStage si svolgono presso il CID Centro Internazionale della Danza, a Rovereto, Corso Rosmini 58. Per gli stage è prevista una quota di iscrizione* da versare tramite bonifico bancario a queste coordinate: Cassa Rurale di Rovereto ABI 08210 CAB 20800 CIN C c/c 12489/9 intestato a Incontri Internazionali di Rovereto * Il rimborso della quota è previsto solo in caso di rinuncia comunicata almeno 15 giorni prima dello stage VideoIncontri e VideoStage sono ad ingresso gratuito Informazioni e prenotazioni CID Centro Internazionale della Danza T 0464 431660 cid@centrodelladanza.it www.centrodelladanza.it ' CLASS='menu4'>CLAS60 cid@centrodelladanza.it www.centrodelladanza.it ' TARGET='_NEW' ONCLICK='autofr(this.href,1,0,1);return false' CLASS='menu4'>S='menu4'>60 cid@centrodelladanza.it www.centrodelladanza.it CID Centro Internazionale della Danza Incontri Internazionali di Rovereto Presidenza Paolo Baldessari Direzione artistica Lanfranco Cis e Paolo Manfrini Direzione organizzativa Oriana Cescatti Direzione amministrativa Dario Piconese Programmazione video Silvia Ratti Segreteria organizzativa Laura Marongiu e Anna Consolati Provincia Autonoma di Trento Assessorato alla Cultura Comune di Rovereto Assessorato alla Cultura Ministero per i Beni e le Attività Culturali Mart Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto

 

ID 722, ut 228, pubblicato il 05/10/2007