Al via il settimo ciclo di incontri culturali di Liber@mente

Bovolone
Dopo la conclusione del ciclo di incontri organizzati per i genitori che ci ha visto tra i promotori dell'iniziativa, eccoci finalmente alla nostra settima proposta di incontri culturali.

Associazione Liber@mente

Venerdì 28 marzo p.v. dalle ore 20.45

“Accesso ad Internet: un diritto di tutti i cittadini –
Anche i programmi per computer possono essere liberi e gratuiti”

L'incontro in programma presso l'auditorium della Biblioteca Civica "Mario Donadoni" di Via Vescovado, ci permetterà di capire in termini molto semplici quali sono i problemi, anche sociali, legati al mancato accesso ad internet da parte di alcuni cittadini e capire che, sul nostro computer possono essere installati anche dei programmi che ci vengono forniti gratuitamente o quasi...
Sull'argomento, ne parleranno con noi Lele ROZZA, esperto in comunicazione
e gli amici dei Linux User Gruop di Verona e Legnago, Andrea L.R. PENNASILICO, presidente del LUG Verona con Cecilia BREONI e Andrea MANZINI, utenti esperti di Linux e programmi liberi.
Il secondo incontro in programma invece...... si sdoppia!
Dal 24 aprile al 4 maggio 2008
ospiteremo presso la sala esposizione del Centro Culturale "Corte Salvi" in Piazza della Costituzione la mostra
La Divina Commedia: iconografia & storia da Gutenberg al Novecento

grazie alla collaborazione con la
Libreria Bazzani di Verona
Dal ritrovamento di una raccolta di incisioni e l'incipit di ogni canto dell'edizione dello Zatta del 1757 - 1758 della Divina commedia di Dante Alighieri, proveniente dalla Biblioteca Charles Dècle e successivamente custodita nella Biblioteca del Conte di Moüy, è stata acquistata dalla Libreria Bazzani nel 2007, a cui nasce l'idea di allestire una mostra didattica.
Mostra ideata come metaforico viaggio attraverso i canti della commedia che permetterà al neofita un gradevole approccio al mondo del libro e della stampa antica e all'appassionato la possibilità di avvalersi di un diverso punto di vista nell'analisi del testo dantesco, oltre a farlo godere della squisitezza delle incisioni.
La mostra verrà inaugurata GIOVEDI' 24 APRILE alle ore 20.45 dove Marco BAZZANI, libraio antiquario, ci aiuterà a capire il mondo delle stampe e dei libri antichi ed in particolare, la mostra allestita.

E non dimenticandoci che Mario Donadoni, a cui Bovolone ha dedicato la locale Biblioteca Civica, fu molte volte per il mondo a declamare e parlare di Dante e dei suoi versi, organizzeremo nella sala superiore di "Corte Salvi" un incontro culturale in programma MARTEDI' 29 APRILE alle ore 20.45 dove il prof. Giancarlo VOLPATO dell'Università di Verona ci aiuterà a riscoprire il Donadoni e la sua vicinanza al testo dantesco.
Appuntamenti ghiotti quindi per chi, anche in Bovolone e nei comuni limitrofi, vuole avvicinarsi alla cultura dell'informatica e della letteratura italiana.

Ci sentiamo in dovere anche di annunciare che gli incontri sono stati possibili grazie alla fattiva e preziosa collaborazione con l'amministrazione comunale di Bovolone, la Biblioteca Civica "Mario Donadoni" e la locale associazione Pro Loco.
INGRESSO LIBERO - VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

Allegato 1: /public/news\803\DepliantSettimoCiclo2008.pdf

 

ID 803, ut 75, pubblicato il 13/03/2008