Ancora libri a Bovolone: torna la terza edizione del Bovolone Bookcrossing Day

Bovolone
Ci siamo! Anche quest’anno l’associazione culturale Liber@mente organizza per il terzo anno consecutivo il “Bovolone Bookcrossing Day”, la festa dei libri liberi che ha fatto conoscere alla comunità bovolonese e del basso veronese il bookcrossing cioè l’esperienza di giovani e non più giovani lettori che, dopo aver letto un libro non lo chiudono nelle loro librerie ma lo liberano su panchine, in negozi, in centri culturali ecc. in modo che il libro passi di mano in mano e venga letto da più persone possibili condividendone il viaggio anche tramite un sito internet di riferimento www.bookcrossing.com

Associazione Culturale Liber@mente

Ci siamo! Anche quest’anno l’associazione culturale Liberamente organizza per il terzo anno consecutivo il “Bovolone Bookcrossing Day”, la festa dei libri liberi che ha fatto conoscere alla comunità bovolonese e del basso veronese il bookcrossing cioè l’esperienza di giovani e non più giovani lettori che, dopo aver letto un libro non lo chiudono nelle loro librerie ma lo liberano su panchine, in negozi, in centri culturali ecc. in modo che il libro passi di mano in mano e venga letto da più persone possibili condividendone il viaggio anche tramite un sito internet di riferimento Bookcrossing.com . Siamo particolarmente felici di questa esperienza che ci vede impegnati ormai da tre anni – ci fa sapere Paolo Gangini, presidente dell’associazione Liberamente perchè ricontriamo che non solo vengono visitati ed utilizzati i quattro punti di liberazione libri da noi creati a Bovolone alla prima edizione della festa a fine 2006, ma anche perchè molte persone ci avvicinano per sapere come funziona il bookcrossing oppure per consegnarci libri da liberare ecc.
Una seconda cosa che ci rende orgogliosi è vedere che anche in altre realtà del basso veronese sta prendendo piede questa filosofia: siamo già stati infatti a Nogara ed Oppeano a parlare di libri liberi e abbiamo contribuito alla nascita di una zona di liberazione libri presso una scuola di Badia Polesine.
Con l’edizione di quest’anno, anche grazie alla fattiva collaborazione dell’associazione ProLoco e dell’amministrazione comunale in tre anni la nostra associazione ha liberato sul territorio circa 500 libri e messo in stampa 5.000 segnalibrocon foto del nostro paese!”
Tutti a vivere assieme quindi l’edizione 2008 del Bovolone BookCrossing Day sabato 5 luglio p.v. in Piazza Vittorio Emanuele alle ore 21.00 dove si sposeranno musica con il “one man band Ciosi” e tanti tanti tanti .... libri liberi.

 

ID 848, ut 75, pubblicato il 26/06/2008