"POESIE" di HERMANN HESSE

Alessandra Buglioli

ED. LATO SIDE
PAG: 176
COSTO £ 3.800 EURO 1.96
 
HERMANN HESSE
 
 
Questa volta niente romanzo, niente thriller mozzafiato solo semplici poesie per l'anima.
Bisogna, ogni tanto, staccare la spina, sedersi a pensare e poi laciarsi andare, lasciar sgorgare i sentimenti, le idee, le riflessioni, e cosa c'è di meglio di una poesia per rilassarsi? Ho scelto Hess, poteva essere un altro poeta, magari italiano, magari più semplice, ma ho scelto lui. Hess ti lascia incantato,  ti avvolge in un torpore, in una tranquillità che sembra quasi fermare il tempo, già il tempo tiranno.
Non sono poesie da leggere tutte d'un fiato, ma loro aspettano, non hanno fretta. Si può metterci giorni a leggerle, oppure anni, ma loro rimangono lì, imperturbabili.
Sono semplici, nulla di aulico, sono poesie che riflettono un attimo di un giorno qualunque
pensieri che ognuno di noi ha in testa ma non sa come esprimerli.Sono allegre, ma anche tristi, sono dolci e malinconiche. Sono adatte a chi, anche solo per un attimo, vuole sedersi in un cantuccio tranquillo a respirare la vita, per poi ricominciare a correre.

 

ID 88, ut 1, pubblicato il 10/11/2001