È PIÙ FACILE E VANTAGGIOSO INSTALLARE IMPIANTI SOLARI COL G.A.S. (Gruppo di Acquisto Solare Solidale). GIÀ VENTI LE ADESIONI

Legnago
Molto interesse ha suscitato l’iniziativa di costituire nella Bassa un GAS dedicato all’installazione di impianti solari domestici o aziendali, per la produzione di energia elettrica o di acqua calda, usufruendo degli incentivi statali.


“Chi ben comincia è a metà dell’opera” si dice, ed effettivamente è decisamente incoraggiante il debutto del GAS Solare a Legnago. Il gruppo d’acquisto – che raccoglie già l’adesione formale di una ventina di famiglie ed aziende interessate ad installare un impianto solare fotovoltaico, per la produzione di energia elettrica, o termico per l’acqua calda – è nato Martedì 9 dicembre nel corso di un incontro pubblico tenuto a Legnago su iniziativa di Legambiente e del legnagoGAS.
Nel corso della serata, introdotta da Lino Pironato di Legambiente Legnago e con la relazione di Davide Sabbadin responsabile energia di Legambiente Veneto, si è parlato delle tecnologie disponibili, degli incentivi statali e delle altre esperienze di GAS solare in Veneto.
In particolare si è parlato dei vantaggi economici resi possibili dagli incentivi statali. Lo Stato infatti premia il cittadino, che produce energia elettrica “pulita”, con tariffe ventennali che permettono di ammortizzare l’impianto fotovoltaico in 10-12 anni dando perciò un guadagno aggiuntivo nel periodo rimanente. Questo beneficio si va ad aggiungere al risparmio che il cittadino ottiene dall’energia che produce ed autoconsuma. Inoltre diversi istituti di credito hanno sottoscritto accordi con il Gestore Servizi Elettrici (GSE) per finanziamenti degli impianti fotovoltaici in “Conto Energia” fino al 100% dell’importo. Più problematico, a causa dei recenti provvedimenti governativi, ma riguarda solo il solare termico, è invece l’accesso alla detrazione fiscale del 55% in tre anni; rimane tuttavia garantita quella del 36% in dieci anni.
Un ulteriore e notevole vantaggio può venire poi dal muoversi in gruppo piuttosto che da soli. Ciò permette sia di ottenere migliori condizioni dalle ditte installatrici che di condividere le informazioni. L’esperienza dei GAS di Venezia e Padova dimostra infatti che è possibile avere un abbattimento dei costi del 15-20% sui prezzi di mercato.
Nei prossimi mesi, per informare su queste opportunità e per raccogliere nuove adesioni il GAS Solare organizzerà nella Bassa altri incontri pubblici.

Per informazioni:
Lino Pironato Legambiente Legnago: Tel/fax 044221142 – 3405928393 – lp@vronline.it
LegnagoGAS: info@legnagogas.it




 

ID 908, ut 1, pubblicato il 18/12/2008