TI FACCIO UNA SOLA PROMESSA!
Continuerò l’impegno di questi anni in difesa del territorio!

Legnago
ELEZIONI PROVINCIALI 2009 - Collegio di LEGNAGO
VOTA LINO PIRONATO - Candidato consigliere per Sinistra e Libertà

Lino Pironato



TI FACCIO UNA SOLA PROMESSA!
Continuerò l’impegno di questi anni in difesa del territorio!


PER LA DIFFUSIONE DELLE ENERGIE RINNOVABILI
Cosa ho fatto. Ho creato un Gruppo d’Aquisto Solidale Solare (GAS solare) per l’installazione a condizioni vantaggiose di impianti solari fotovoltaici e termici.
Cosa si può fare. Informare, creando Sportelli Energia Provinciali. Promuovere progetti di Solare Collettivo e di GAS solare. Ciò stimola nuovi posti di lavoro.
Cosa contrastare. No a centrali nucleari. No a inceneritori.

PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE
Cosa ho fatto. Ho promosso la campagna “Una metropolitana leggera per la Bassa”. Ho promosso una campagna per la creazione di piste ciclabili urbane a Legnago. Ho coordinato il Comitato contro l’Autostrada Nogara-mare.
Cosa si può fare. Decongestionare il trasporto su strada con piano provinciale della mobilità incentrato su linee di metropolitana leggera Legnago-VR-RO e Legnago-PD-MN, integrato con gli altri mezzi di trasporto. Le società autostradali partecipate dalla Provincia dovranno finanziarlo. Incentivare il trasporto ciclabile urbano ed extra-urbano. Piano di manutenzione costante della Transpolesana. Subito la “Variante” alla SR10. Così si crea lavoro e risparmi di tempo a pendolari ed aziende.
Cosa contrastare. No alla Nogara-mare. Stop alla cementificazione del territorio.

PER LA PROTEZIONE E LA RINATURALIZZAZIONE DELLE NOSTRE CAMPAGNE E PER L’EDUCAZIONE ALL’AMBIENTE
Cosa ho fatto. Ho sviluppato il progetto “Amico Bosco” per gli alunni delle scuole elementari. Insieme ad altri ho lavorato per un G.A.L. di svil. rurale interprovinciale.
Cosa si può fare. Rinaturalizzare le Valli Grandi e valorizzarle con un turismo rispettoso. Torretta porto turistico, percorsi ciclo-naturalistici. Agricoltura forestale. Incentivare l’agricoltura biologica. Serve una nuova cultura del territorio incentrata sulla sostenibilità: così si creano nuovi posti di lavoro.
Cosa contrastare. Stop alla cementificazione del territorio. Evitare che il porto di Torretta diventi una testa di ponte per la devastazione delle Valli Grandi. No all’inceneritore. No a discariche di amianto ne Roverchiara ne altrove.

SE PENSI CHE TUTTO CIÒ SIA UTILE PER LA TUA VITA E PER IL FUTURO DEI TUOI CARI, SE CREDI CHE IO POSSA IMPEGNARMI PER OTTENERLO, DAMMI FIDUCIA,

IL 6-7 GIUGNO VOTA SINISTRA ARCOBALENO VOTA LINO PIRONATO


LINO PIRONATO è responsabile di Legambiente Legnago, pacifista, socio di Banca Etica e del WWF, egli è punto di riferimento dell’ambientalismo di Legnago e della Bassa. Ha 52 anni, è sposato ed ha una figlia di 9. Lavora come Tecnico di Laboratorio presso l'ospedale di Legnago. Vive in campagna a Canove dove su un suo terreno nei pressi dell'Adige ha piantato nel 1993 un bosco di 12000 mq. Nel 2000 ha creato il portale web www.vronline.it' TARGET='_NEW' ONCLICK='autofr(this.href,1,0,1);return false' CLASS='menu4'>CLASS='menu4'>www.vronline.it che conta su ca. 1500 visite giornaliere.

Allegato 1: /public/news\976\35-46.jpg
Allegato 2: /public/news\976\sinistra-e-liberta-logo.png
Allegato 3: /public/news\976\SeL_logo.gif
Allegato 4: /public/news\976\SeL_logo.gif
Allegato 5: /public/news\976\104_0465.jpg
Allegato 6: /public/news\976\volantinoA5.pdf

 

ID 976, ut 1, pubblicato il 15/05/2009