PAOLO DEL PRETE: CONTRO IL BULLISMO E L'EMARGINAZIONE VI INSEGNO A FARE IL DJ di Veronica Antoniozzi

PAOLO DEL PRETE: PER COMBATTERE IL BULLISMO E L'EMARGINAZIONE INSEGNO AI GIOVANI COME DIVENTARE DJ!

Veronica Antoniozzi




Paolo Del Prete svolge professionalmente da anni l'attività di Disc-Jockey, affiancata a quella di musicista/compositore nella Band Dance "XenophiA" di cui è leader insieme alla bella cantante/batterista Maria Giovanna De Santis. Spesso abbiamo ospitato sulle nostre pagine notizie riguardo vari eventi che lo hanno visto svolgere il suo ruolo da protagonista. Da qualche tempo Paolo viene ingaggiato da varie "DJ School" in qualità di insegnante di mixaggio (l'abilità di miscelare due dischi tra di loro che ha reso famosa la figura del Disc-Jockey), speakeraggio (l'arte del parlare al microfono in radio e discoteca) ed Hard Disk Recording (le nuove tecniche di registrazione che trasformano ogni DJ in produttore musicale). In seguito a queste numerose e soddisfacenti esperienze Paolo Del Prete è giunto alla seguente conclusione: è sufficiente proporre ai giovani qualcosa di gratificante e creativo a cui appassionarsi per veder svilupparsi in loro in modo fisiologico ed automatico l'istinto alla disciplina, all'impegno e alla perseveranza, che è il migliore antidoto all'ozio, alla noia e, di conseguenza, al "bullismo". Inoltre lo svolgimento di tale attività funge anche da ottimo sfogo nonchè da sano stimolo nei confronti della forza di volontà, dell'ambizione e della realizzazione personale essendo tra l'altro quello del DJ un ruolo che ha sempre goduto di un certo rispetto da parte dei ragazzi e di ammirazione da parte delle ragazze. Paolo Del Prete ha quindi deciso di pubblicare un agile e divertente vademecum, tratto dal suo noto libro "Il Manuale del DJ", contenente non solo le tecniche per diventare DJ ma anche consigli, segreti e trucchi del mestiere per apprendere l'arte del DJing, sogno di tanti giovani.
Il Manuale si può scaricare gratuitamente dal sito: www.xenophia.com Veronica Antoniozzi

 

ID 979, ut 221, pubblicato il 18/05/2009